Felmay
Felmay
Archive Newsletter
 
 
Italian Versione   English Versione
 
 
ORCHESTRA BAILAM - Taverne, Café Amán e Tekés
ORCHESTRA BAILAM
Taverne, Café Amán e Tekés

Fy 8236
885016823627
Felmay Records
Italia
 
1 CD

Un viaggio tra le musiche mediorientali suonate nei locali d’intrattenimento a cavallo tra ‘800 e ‘900. Mentre alla corte del Sultano e nei monasteri Sufi si coltivavano studi di poesia e musica colta, nelle città come Istanbul, Smirne, Aleppo, Atene ed Alessandria erano attivi luoghi come le Taverne, i Cafè Amàn e le Tekes, dove il linguaggio musicale era raffinato ma al tempo stesso diretto ed accessibile a tutti.
L’album ricrea questo affascinante ambiente musicale di fine/inizio secolo scorrendo brani della tradizione ottomana, turca, greca, zingara, armena, sefardita, araba.
Con la scelta coraggiosa di tradurre le canzoni in italiano, per favorire un ascolto senza barriere linguistiche ed una piena comprensione dei testi.

Questo viaggio tra le musiche mediorientali suonate nei locali d’intrattenimento a cavallo tra ‘800 e ‘900 nasce dal desiderio di condividere con il pubblico le fonti d’ispirazione musicale dell’Orchestra Bailam, ma soprattutto dalla volontà di ricordare come la collaborazione dei popoli abbia generato una ricchezza culturale senza confini.
Il secolare Impero Ottomano, grazie ad un’organizzazione sociale multietnica e multireligiosa, fu il vero collante tra le etnie del territorio mediorientale. Turchi, greci, armeni, arabi, ebrei, zingari, seppure al servizio del Sultano, collaborarono tra loro creando una duratura multiculturalità attenta allo studio delle arti.
Così mentre alla corte del Sultano e nei monasteri Sufi si coltivavano gli studi della poesia, della musica colta e della musica sacra, nei centri urbani come Istanbul, Smirne, Aleppo, Salonicco, Atene, Alessandria, erano attivi luoghi d’intrattenimento dove il linguaggio musicale era raffinato, ma al tempo stesso diretto e accessibile a tutti: le Taverne, i Cafè Amàn e le Tekès.
In questi locali si dà voce alla koinè mediorientale ottomana e a ciò che il suo disfacimento ha causato : milioni di profughi civili esiliati forzatamente. Una storia di popoli in movimento che oggi più che mai è attuale e ci appartiene.
L’album ricrea l’affascinante ambiente musicale di fine/inizio secolo scorrendo brani della tradizione ottomana, turca, greca, zingara, armena, sefardita, araba.
La scelta di tradurre ed eseguire la maggior parte delle canzoni in lingua italiana è un’idea coraggiosa ed originale, per favorire un ascolto senza barriere linguistiche ed una piena comprensione dei testi.

L’Orchestra Bailam nasce nel 1989 proponendo una personale miscela di musica klezmer, balcanica, greco-turca, araba , proprie composizioni ed affermandosi immediatamente sulla scena live con concerti molto dinamici, coinvolgenti e divertenti. Hanno musicato e recitato in diversi spettacoli teatrali (Butterfly Bazar, Moka Cabaret, Il mare negli occhi), hanno collaborato con i Cavalli Marci, hanno preso parte al film “Tandem” con Bizzarri & Kessisoglou ed intrapreso una incessante attività live non solo in Italia ma anche in Francia, Germania, Spagna, Russia, Crimea, Siberia, Turchia. Vantano un’ampia discografia : “Mamma li turchi “(1991), “Bailamme” (2001), “Non occidentalizzarti” (2006), “Lengua Serpentina” (2007), “Harem Bailam” (2009) fino a “Galata” (2013) con la Compagnia di Canto Trallalero, quest’ultimo accolto con enorme entusiasmo dalla critica nazionale ed internazionale.




ORCHESTRA BAILAM dal Felmay Shop


 
 

Orchestra Bailam :
Franco Minelli – oud, bouzouky, voce
Edmondo Romano – clarinetti, chalumeau, flauti
Luciano Ventriglia – darbuka, bendir, doholla, tef, chitarra, voce
Roberto Piga – violino, baglama
Tommaso Rolando – contrabbasso, bouzouky
Ospiti :
Giulio Fortunato – fisarmonica, baglama
Matteo Rebora – percussioni
Alessandra Ravizza – voce
Matteo Merli – voce
Ayham Jalal - nej

 
 
 
 

SABA ANGLANA - Zarraf
from CD Ye Katama Hod
 
 
 
 
 
 
 
30 Maggio 2018 - h:20.00
Liguriani
Rauenthal Im Rheingau
Germania


31 Maggio 2018 - h:20.00
Liguriani
Tango Bruecke
Einbeck - Germania



31 Maggio 2018 - h:21.00
ARTURO STALTERI
LOW & LOUD / IN SETE ALTERE

SIECI (Pontassieve, Firenze) ore 21,00 "Solchi dietro le quinte" via Aretina 150/a
Nella stessa serata verrà presentato il libro di Fabio Zuffanti “Franco Battiato: La voce del Padrone”
Presenta Antonello Cresti.



01 Giugno 2018 - h:20.00
Liguriani
Kulturzentrum Kreuz
Fulda - Germania


04 Giugno 2018 - h:20.00
Liguriani
Evangelishen Kirchengemeinde
Seibersbach - Germania


09 Giugno 2018 - h:21.00
Paolo Bonfanti & Martino Coppo
Teatro Macciò
Masone (GE)


29 Giugno 2018 - h:21.00
Paolo Bonfanti & Martino Coppo
E Rèixe
Torrazza S. Olcese (GE)


09 Agosto 2018
Liguriani
Weillburger Schlosskonzerte
Weillburg - Germania


11 Agosto 2018 - h:20.30
Liguriani
Dernau - Germania


11 Agosto 2018 - h:20.30
Liguriani
Weillburger Schlosskonzerte
Weillburg - Germania


28 Settembre 2018 - h:20.30
Liguriani
Obersulm - Germania


30 Settembre 2018 - h:20.30
Liguriani
Mertingen - Germania


 
 
Nome
E_mail
 
 
 
 
 
 
     
 
  © 2018 Felmay Srl - P.I. 06974300011 | Powered by: Riccardo Marino
Spese di spedizione