Felmay
Felmay
Archive
 
 
Italian Versione   English Versione
 
  Shop
 
YO YO MUNDI - La rivoluzione del battito di ciglia
YO YO MUNDI
La rivoluzione del battito di ciglia

fy 8276 2
Canzone d'autore

885016827625
Felmay Records

 
1 CD

Nel 2020 Yo Yo Mundi festeggiano i 31 anni di attività, e lo fanno con un disco che è un vero e proprio manifesto della loro poetica e del loro impegno. La parola rivoluzione così piena di forza e di energia declinata insieme al battito di ciglia, atto spontaneo e delicato. Uno sposalizio tra opposti che può generare qualcosa di davvero inedito, quella - tanto - desiderata rivoluzione gentile che finalmente cambierà il mondo nel segno del rispetto e della tutela dell’ambiente, del pianeta, delle differenti culture e dei diritti delle persone e di tutte le specie viventi. Un doppio fil rouge che unisce tutte le canzoni dell’album.

La rivoluzione del battito di ciglia. Questo album segna una svolta nella nostra discografia, perché amiamo stupire e desideriamo migliorarci ad ogni nuovo passo! E il titolo è la sintesi precisa di un vero e proprio manifesto della nostra poetica e del nostro impegno. Ci piaceva tanto questa cosa di mettere nella stessa frase due concetti opposti, un vero e proprio ossimoro. La parola rivoluzione così piena di forza e di energia declinata insieme al battito di ciglia, atto spontaneo e delicato. Uno sposalizio tra opposti che può generare qualcosa di davvero inedito, quella - tanto - desiderata rivoluzione gentile che finalmente cambierà il mondo nel segno del rispetto e della tutela dell’ambiente, del pianeta, delle differenti culture e dei diritti delle persone e di tutte le specie viventi.
Rivoluzione, cioè un atto potente, energico, collettivo e certamente mosso dall’urgenza di cambiamento insieme al battito di ciglio, che invece è un atto istintivo, incontrollabile, a volte appena percettibile, ma, attenzione, ad oggi, irriproducibile da tecnologia e robotica (sarà questo l’ultimo presidio dell’umanità?). Questo è il doppio fil rouge che unisce tutte le canzoni dell’album de La rivoluzione del battito di ciglia. Questa nostra proposta di rivoluzione gentile cade in un momento storico assai particolare e assai difficile: cerchiamo risposte che non troviamo, risposte alle nostre domande di felicità e diritto all’esistenza sostenibile e eguale che politica, ideali, clima non ci restituiscono. Noi siamo fermamente convinti che sia giunta l’ora di tornare ad atti collettivi fraterni di scambio, baratto, condivisione, unità di intenti. Ci hanno divisi, non solo per imperare, ma per trattarci, più facilmente, come numeri, come consumatori consumati, come burattini digitalizzati nelle spire di qualche algoritmo. E ora di riprenderci il senso della vita, di limitare sempre più questi insostenibili condizionamenti imposti sempre e solo nel nome del profitto e delle , ormai irricevibili, stantie regole di share. E noi, che crediamo nella forza del gruppo, sappiamo bene che non può esistere altra strada di lotta e ribellione che non sia il sogno collettivo.

Concludiamo, questo racconto, dicendovi che nel 2020 abbiamo festeggiato insieme il trentunesimo anno di Yo Yo Mundi. Trentuno anni... Di emozioni giganti. Di incontri straordinari. Di amicizie, carezze e complicità. Di migliaia e migliaia di chilometri. Di centinaia e centinaia di canzoni. Di - non sappiamo più quanti - concerti e spettacoli. Di creatività e collaborazioni luminose. Di impegno e consapevolezza. Di prese di posizione, a volte coraggiose. Di gratificazioni impensabili. Di abbracci. Di Diserzione, di Bellezza dei margini, di Impazienza, di Percorsi sghembi, di Resistenza e di Evidenti tracce di felicità. Di amore grande per la vita, per la musica, per gli altri. Di gioco del mondo... E di musica inventata e suonata con “gli occhi socchiusi e con le orecchie ben aperte”. Trentuno anni di voi - tutti voi, ognuno di voi - che ci siete, ci siete stati e ancora ci sarete vicini, in viaggio, insieme a noi, sul tappeto volante del nostro sogno suonato e
sognato.




YO YO MUNDI dal Felmay Shop

YO YO MUNDI - Resistenza

 
  Tracce

1. Ovunque si nasconda 3.32
2. Fosbury 3.58
3. Spaesamento 3.53
4. Il paradiso degli acini d’uva 3.35
5. Il respiro dell’universo 3.12
6. Bacio sospeso 2.22
7. Il silenzio che si sente 3.56
8. Lettera alla notte 3.40
9. Ninna nanna del filo 3.31
10. VCR 3.25
11. Umbratile 3.05

 
  Musicisti

Yo Yo Mundi
Paolo Archetti Maestri: chitarre elettriche, chitarre acustiche, voce
Eugenio Merico: batteria, percussioni
Andrea Cavalieri: basso elettrico, contrabbasso, voce
Chiara Giacobbe: arrangiamento d'archi, violino, voce

Con : Daniela Tusa – voce ; Dario Mecca Aleina - sintetizzatore, tastiere, percussioni ; Fabio Martino – fisarmonica ; Fabrizio Barale - chitarra elettrica ; Simone Lombardo - cornamusa, ghironda, flauti ; Andrea Calvo - pianoforte

Ospiti : Marino Severini – voce ; Giorgio Li Calzi - flicorno ; Maurizio Camardi - duduk, sassofono ; Alan Brunetta - marimba, batteria, percussioni ; Gianluca Vaccarino - chitarra elettrica ; Donatella Figus - voce ; Alice Cavalieri - voce

 
  HQ Image
 
 
 
  Le nostre Playlist
La nostra playlist su spotify Pre Minimalismo, minimalismo e post minimalismo, brani dal nostro catalogo curati per noi da Federico Marchesano,

PAOLO BONFANTI & MARTINO COPPO - You Were Right
from the CD "Pracina Stomp"
 
 
 
  Cerca
 
  Newsletter
Nome
E_mail
 
 
 
 
 
 
  Nuove Uscite
 
 
 
  camilla barbarito - sentimento Popolare
 
 
  Felmay Social Networks
   
 
  © 2021 Felmay Srl - P.I. 06974300011 | Powered by: Riccardo Marino
Spese di spedizione