Felmay
Felmay
Archive Newsletter
 
 
Italian Versione   English Versione
 
 
AAVV - Cantando Andrea Parodi
AAVV
Cantando Andrea Parodi

AV 09
8015948302224
S'ard Music
Italia
 
CD,
DVD



Una notte di festa per cantare Andrea Parodi, la notte del 21 settembre 2007, dove tutto è più vicino, alla terra, al cuore, nella suggestiva arena dell’Anfiteatro romano di Cagliari. E’ la festa dell’equinozio che apre l’autunno, nel giorno in cui il dì e la notte sono in perfetto equilibrio, una dimensione particolare della vita che si muove lungo le proprie stagioni, nell’eterno ciclo delle rinascite. E’ la festa dedicata al grande artista scomparso prematuramente, la voce della Sardegna, la voce che incanta. Il concerto-tributo ad Andrea Parodi, tenutosi a distanza di un anno esatto dal suo ultimo concerto, proprio nella suggestiva antica arena cagliaritana, e già cornice degli ultimi importanti e prestigiosi spettacoli, “Tazenda Reunion” e “Intimi Raccolti” che hanno visto consecutivamente protagonista su quel palco la straordinaria voce di Andrea negli ultimi anni, sempre nelle notti di equinozio. La festa del raccolto ritorna in questo documentario in cd+dvd, a voler rincontrare Andrea nel giorno da lui prescelto, e celebra in un momento speciale di raccoglimento la parte più profonda dell’indimenticato artista sardo-ligure. Fu quella del 21 settembre 2007 una serata speciale intitolata ad Andrea Parodi, per volontà della moglie Valentina con la sua neonata FONDAZIONE “ANDREA PARODI” che inaugurava la prima edizione con lo scopo di mantenere vive e divulgare, oltre le opere di Andrea, le tradizioni culturali e musicali dell’isola, insieme a Jazz in Sardegna. Un appuntamento quindi, quello del 21 settembre 2007, che intende diventare annuale. Nel CD + DVD Cantano Andrea Parodi riaffiorano le note delle sue canzoni, generate dal tocco e dalla voce personale di alcuni tra i tanti suoi musicisti-amici che lo hanno accompagnato sui palchi di una ultraventennale carriera artistica. Tanti ospiti che in quell’occasione esclusiva proposero una parte tra i numerosi brani del repertorio di Andrea Parodi, interpretandoli e riarrangiandoli a modo proprio, contribuendo, oltre a porgere un grande omaggio all’artista, a mantenere vive le sue canzoni, la lingua e i suoni della Sardegna, che Andrea Parodi tanto ha fatto per valorizzare. Tra gli ospiti: Piero Pelù, grande protagonista del rock italiano; ma anche Elena Ledda, regina del canto sardo; le Balentes, le tre voci sarde che si fondono in infinite miscele fatte di esperimenti, di gioia, di modernità e tradizione; i Tazenda, gli inseparabili Gino Marielli e Gigi Camedda nella nuova formazione con la bella voce di Beppe Dettori; Rita Marcotulli, la brava ed elegante compositrice e pianista tanto apprezzata nel mondo del jazz che di recente ha lasciato le sue dolcissime tracce nell’ultimo disco di Andrea Parodi ed Elena Ledda “Rosa Resolza”; il cantautore sardo Piero Marras; il grande violinista e molto apprezzato in Italia Mauro Pagani, entusiasta collaboratore negli ultimi anni di Andrea e sin dalla metà degli anni ’70 affermatosi insieme ai nomi più importanti della scena musicale nazionale, come la PFM, gli Area, fino alla lunga collaborazione con Fabrizio De Andrè; Gavino Murgia, il celebre sassofonista nuorese, grande musicista del panorama jazz internazionale e attento ricercatore nell’ambito della musica tradizionale; Gianluca Corona alla chitarra, il musicista sardo che ha suonato al fianco di Andrea Parodi dal 1998 in poi; Francesco Sotgiu alla batteria e al violino, il poliedrico musicista sardo, nonchè arrangiatore storico di Andrea Parodi; Gigi Marras, anch’egli stretto collaboratore di Andrea Parodi, e infine la mascotte della serata, la piccola ma già bravissima e ancora sconosciuta al mondo musicale, Nadia Sotgia, una bellissima voce della Sardegna, seppur ancora molto giovane, scoperta dallo stesso Andrea Parodi, che sin dal primo ascolto ne rimase incantato, e che oggi avrebbe chiamato a sul palco, al suo fianco.





AAVV dal Felmay Shop

AAVV - 36° Festival Interceltique de Lorient

 

Ruzäju 5:09
Balai 3:28
Sienda 4:34
De Bentu 5:23
Tanti Canti 4:37
Armentos 4:46
Efix 5:30
Rosa Resolza 4:08
Ninneh 2:01
Soneanima 5:12
Pandela 9:30

 

Piero Pelù
Elena Ledda
Balentes
Mauro Pagani
Tazenda
Rita Marcotulli
Gianluca Corona
Gavino Murgia
Francesco Sotgiu
Gigi Marras
Nadia Sotgia
Marcello Peghin
Flavio Secchi
Daniele Russo
Pier Paolo Liori
Silvano Lobina
Andrea Ruggeri
Gianluca Pischedda

 
 
 

CABIT - Tre Re dall'Oriente / La Stella Cometa
from CD "Unico Figlio"
 
 
 
 
 
 
  © 2019 Felmay Srl - P.I. 06974300011 | Powered by: Riccardo Marino
Spese di spedizione