Felmay
Felmay
Archive Newsletter
 
 
Italian Versione   English Versione
 
 
BALARU' - Gravure
BALARU'
Gravure

Fy 8254
88501682542 3
Felmay Records

 
1 CD

Balarù, é in piemontese chi ama ballare.
Dopo anni in giro per l’Italia e l’Europa, impegnati con diverse formazioni a proporre la musica da ballo tradizionale, quattro giovani musicisti hanno deciso di unire le forze in un nuovo progetto sulla musica tradizionale del Piemonte. Dopo anni di concerti e stage, è sorto il bisogno di lasciare traccia del percorso fatto, continuando sul solco (da cui il titolo del disco, Gravure, che in piemontese significa "incisione, intaglio") del lavoro fatto dai tanti ricercatori che dagli anni '60 ad oggi ci hanno restituito melodie e canzoni strappandole letteralmente all'oblio. La speranza è quella di aver dato nuova linfa a queste melodie, affinché vengano ancora cantate e ballate nelle feste, da questa e dalle prossime generazioni


BALARU’: in piemontese chi ama ballare. Dopo anni in giro per l’Italia e l’Europa, impegnati a riproporre la musica da ballo tradizionale con diverse formazioni, quattro musicisti hanno deciso di unire le forze in un nuovo progetto comune. Andrea Beltrando, Francesco Cavallero, Andrea Lopomo e Ilario Olivetti, i BALARU’, si sono posti l’obiettivo di riproporre, all’interno del panorama Balfolk europeo, le danze tradizionali della loro terra.

Dal settembre 2015 è partito quindi un periodo di lavoro fatto di ricerca sul campo, sbobinamento di vecchie registrazioni e soprattutto arrangiamento delle antiche melodie popolari, in modo da riproporre un repertorio tradizionale importante e spesso semisconosciuto, presentato con arrangiamenti moderni ed alcune composizioni originali.
Sono così confluiti nel progetto alcuni brani tratti da diverse aree del Piemonte (Val Chisone, Canavese, Val Varaita, Roero, Valli di Lanzo, ecc) ed alcune composizioni inedite (L'amore è.., Il Profeta, L'aiga verd, Crepuscolar) riarrangiate in modo da essere ballabili non solo come danze piemontesi, ma anche nell’ ambito del più vasto balfolk francese ed europeo.

Dopo altri due anni di concerti e stage, è sorto il bisogno di lasciare traccia del percorso fatto, continuando sul solco (da cui il titolo del disco, Gravure, che in piemontese significa "incisione, intaglio") del lavoro fatto dai tanti ricercatori che dagli anni '60 ad oggi ci hanno restituito melodie e canzoni meravigliose, strappandole letteralmente all'oblio. La speranza è quella di aver dato nuova linfa a queste melodie, affinché vengano ancora cantate e ballate nelle feste, da questa e dalle prossime generazioni.





 
 

1. Ciamo scusa - L'amore è
2. La femme d'un tambour, Polka di Quintino
3. La diana, Il profeta
4. Gentil galando, Valse à Fleuret
5. Courenta di Viù
6. Chanson d'un buveur
7. Mountava la marmitta, A la modde d'Archamoura
8. Vilain d'anglais, L'aiga verd
9. Dessur la fleur da lys
10. Chanter boire et rire rire
11. Brando a feu
12. Crepuscolar

 

Francesco Cavallero: ghironda, voce
Andrea Lopomo: bouzouki, banjo tenore, voce
Ilario Olivetti: flauti, cornamuse, clarinetti
Andrea Beltrando: organetti diatonici

 
 
 
 

SABA ANGLANA - Zarraf
from CD Ye Katama Hod
 
 
 
 
 
 
 
24 Novembre 2018 - h:21.15
Yo Yo Mundi
Teatro Verdi
Cassolnovo (PV)


16 Dicembre 2018 - h:21.30
Ester Formosa & Elva Lutza
Musicultura World Festival
Olbia


26 Dicembre 2018 - h:17.00
Liguriani
Vado Ligure (SV)


05 Gennaio 2019 - h:21.00
Ester Formosa & Elva Lutza
Teatro Civico
Sassari


18 Gennaio 2019 - h:20.00
Liguriani
Zehntscheuer Ravensburg
Ravensburg - Germania



03 Febbraio 2019 - h:11.00
Birkin Tree & Aoife ni Bhriain
Teatro Filodrammatici
Milano


09 Febbraio 2019 - h:21.30
Birkin Tree & Aoife ni Bhriain
Folk Club
Torino



21 Marzo 2019 - h:21.30
Michel Balatti & Michael Bryan
Club il Giardino
Lugagnano di Sona (VR)




30 Marzo 2019 - h:21.00
Ester Formosa & Elva Lutza
Barnasants Festival
Barcellona - Spagna


 
 
Nome
E_mail
 
 
 
 
 
 
     
 
  © 2018 Felmay Srl - P.I. 06974300011 | Powered by: Riccardo Marino
Spese di spedizione